sabato 4 febbraio 2012

ZELLIACK - Noir Tone EP (2012)


Avete presente i TesseracT, nuovi paladini di progressive metal o djent che dir si voglia? Bene, il loro nuovo cantante, ovvero l'ex Sky Eats Airplane Elliot Coleman, ha creato gli Zelliack in collaborazione al compagno di avventure Zack Ordway (insieme a lui anche negli Of Legends). I primi brani di questo progetto erano comparsi qualche mese fa nella pagina Soundcloud di Coleman e sembrava più che altro uno svago tra amici. Ora che è uscito ufficialmente il primo EP, si deve ammettere che le potenzialità per diventare qualcosa di più grande ci sono tutte. Anzi, spero proprio che diventi una cosa seria.

La sorpresa però è che gli Zelliack non suonano post hardcore o tanto meno post metal, ma un soul R'n'B condito di alternative che è l'ultima cosa che ci si aspetterebbe dai due. Il fatto è che la cosa funziona e il primo EP Noir Tone è un piccolo compendio di melodie dal sapore antiquato, ma arrangiate con gusto moderno. Le canzoni, oltre a mettere in risalto la chiara e potente voce di Coleman, puntano su arrangiamenti creativi alla Todd Rundgren, orchestrati dagli accordi jazz e rock di Ordway in una ideale fusione tra i The Reign of Kindo e i Closure in Moscow.


Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...