mercoledì 1 febbraio 2012

THE STILL VOICE - Disappear Here (2011)


Disappear Here rappresenta, purtroppo, l'unica testimonianza in studio degli Still Voice, band di Orlando (Florida) che ha avuto una vita artistica sin troppo breve. Formati all'incirca nel 2006 dall'ex Damiera Matthew Kipp, dalla cantante Erin Solari e dal bassista Jeremy Perez-Cruz, gli Still Voice si sono esibiti in molti concerti nei circuiti alternativi statunitensi, culminando la loro carriera con la pubblicazione di questo album che però ne ha sancito anche lo scioglimento.

Ebbene, dietro questa ennesima parabola della band che si dissolve, si intravedevano delle potenzialità che resteranno nel limbo delle possibilità. Un vero peccato perchè Disappear Here è un album pregevole, che cresce poco a poco, nella sua produzione essenziale, aspra e abrasiva. Al contrario di altri album post-hardcore molto più diretti, si insinua lentamente. Come nella tradizione del post-hardcore moderno le canzoni di Disappear Here alternano momenti aggressivi ad altri più atmosferici e pacati e, a livello compositivo, racchiude in gran misura l'impronta e l'esperienza di Kipp, memore del math rock dei Damiera del primo EP.

Se i nervosi riff di Kipp ricordano quanto è stato fatto insieme a Dave Raymond, la vera novità è la prova della Solari che dona femminilità e ben interpreta dei brani che il cliché del genere vorrebbe prestati in dote ad una voce maschile. Per gli amanti del post-core Disappear Here è sicuramente un'opera da considerare, nonostante la band abbia cessato di esistere, e sarebbe ingiusto ignorarla.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...