sabato 2 maggio 2009

Nel giro di qualche mese sono uscite delle interessanti pubblicazioni su vinile, alcune delle quali le ho anticipate su questo blog. Il vinile non è una cosa semplice da produrre e, soprattutto per questo motivo, non è freddo ed immediato come una stampa su CD. Ad esempio, per quanto mi riguarda, ho fatto tre preordini che puntualmente hanno tutti ritardato la data di uscita per motivi di manufatturato di stampa.

Coloro che avevano preordinato i miei stessi LP hanno dovuto aspettare un po' di tempo, ma alla fine ne è valsa la pena poiché il prodotto finale è eccellente. Così, dopo aver atteso e ricevuto il box set degli Aereogramme e il doppio LP dei Grammatics, mi è arrivato l'ultimo tassello: i quattro volumi di The Alchemy Index dei Thrice.

Devo dire che questo box set di quattro EP si presenta in modo sbalorditivo, con una confezione curatissima, ispirata ai vecchi tomi e codici medioevali e contiene commenti della band ad ogni canzone, testi e ogni vinile prende il colore dall'elemento a cui è ispirato (fuoco,acqua, aria, terra).
Ma più delle parole penso che dicano le immagini:











Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...