lunedì 9 novembre 2015

I Black Peaks presentano "Statues", il primo album confermato per il 2016

 
Nel luglio del 2014 presentai un EP della band Shrine dal titolo Closer to the Sun. Qualche tempo dopo il gruppo cambiò nome in Black Peaks e quest'anno ha presentato due nuovi singoli Glass Built Castles e Crooks. A parte questo, non vi è più traccia nel web del vecchio materiale poiché i Black Peaks, annunciando l'uscita del loro primo album per il 26 febbraio dal titolo Statues, probabilmente vogliono vedere questa cosa come un nuovo inizio.

All'interno di Statues, che è stato mixato nientemeno che da Alex Newport, ci saranno anche due dei tre pezzi tratti dell'EP già citato, uno dei quali, Saviour, è stato appena lanciato come nuovo singolo. Influenzati da Oceansize, Mastodon e The Mars Volta (si legga questa bella intervista), nella loro ascesa i quattro di Brighton sono stati aiutati da due dj influenti come Zane Lowe e Daniel P. Carter che hanno lanciato con entusiasmo i due singoli appena menzionati dalle antenne radio della BBC, elogiando il gruppo come una delle migliori scoperte del 2015. E noi non possiamo che concordare.





Tracklist:
1. Glass Built Castles
2. Crooks
3. Say You Will
4. Hang ‘Em High
5. Set In Stone
6. Saviour
7. Statues Of Shame
8. Drones
9. White Eyes
10. To Take The First Turn

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...