lunedì 7 aprile 2014

Rocket Moth - Mesolow (2013)


L'album Mesolow è il frutto di un duo che non avrebbe bisogno di presentazioni, ma il fatto che sia uscito in sordina necessita almeno delle premesse. Rocket Moth sembra essere a tutti gli effetti la nuova avventura musicale dell'indimenticato ex batterista degli Enchant Paul Craddick e di sua moglie Hannah Stobart che ha condiviso la sigla The Wishing Tree con il chitarrista Steve Rothery (Marillion). Paul Craddick ci aveva deliziato nel lontano 1999 con il suo album 84.000 Dharma Doors, una breve parentesi che si prese dagli Enchant con il moniker Xen, dopodiché, una volta allontanatosi dal suo gruppo nel 2000, ne perdemmo le tracce.

Dopo anni nell'ombra eccolo riemergere con questo eccellente Mesolow, nel quale suona tutti gli strumenti e lascia le soavi parti vocali alla brava Stobart. L'album è una collezione di atmosfere contrastanti: da una parte delicate ballate acustiche, dall'altra l'heavy rock alternativo che Craddick aveva già sperimentato con gli Xen (ed in questo si differenziano dai The Wishing Tree). I Rocket Moth però propendono per un approccio maggiormente immediato, posizionandosi all'interno di un pop rock alternativamente atmosferico e hard, dove fanno capolino anche progressioni mediorientali.



www.rocketmoth.com

 

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...