martedì 28 agosto 2012

Coheed and Cambria - The Aftermath: Ascension (2012)


Come già anticipato questo The Aftermath: Ascension (in uscita il 9 ottobre) è la prima parte di un concept (la seconda uscirà a febbraio) ambientato come sempre nel fantastico mondo della saga di The Amory Wars inventata dal frontman Claudio Sanchez.

Prima di scrivere qualcosa su questa nuova pubblicazione dei Coheed and Cambria ho atteso che trapelasse qualche brano per capire cosa aspettarmi. Quindi, anche se l'album non è uscito, penso di aver chiaro cosa è successo ai Coheed: praticamente non hanno più nulla da dire.

Della loro discografia salvo solamente i primi due album e una bassissima percentuale del terzo. I Coheed erano uno di quei gruppi su cui puntavo molto all'indomani dell'uscita del secondo album, in effetti sembravano destinati a crescere. Poi si sono sgonfiati album dopo album, appiattiti su una ripetizione semplicistica del loro sound. Dopo l'ascolto di Key Entity Extraction I: Domino The Destitute (il video di seguito) mi è sembrato di non cogliere molte novità e non so, a questo punto, se valga la pena ascoltarsi l'album per intero. E' un peccato che si siano bruciati così presto perchè all'inizio della loro carriera intravedevano grosse possibilità.



Track Listing:
The Hollow
Key Entity Extraction I: Domino The Destitute
The Afterman
Mothers Of Men
Goodnight, Fair Lady
Key Entity Extraction II: Holly Wood The Cracked
Key Entity Extraction III: Vic The Butcher
Key Entity Extraction IV: Evagria The Faithful
Subtractio

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...