giovedì 27 ottobre 2016

Meniscus - Refractions (2016)


Meniscus è un trio australiano proveniente da Sydney che produce un gustoso e "cinematico" post rock che dal vivo si arricchisce del contributo dell'artista visuale (e quarto membro aggiunto) Martin Wong. Conosciuti fin dai tempi del loro primo album War of Currents, negli anni sono considerevolmente cresciuti fino ad arrivare a questo nuovo lavoro, accompagnado in tour australiani band come Fair of Midland, Dead Letter Circus, sleepmakeswaves (insieme a loro nell'etichetta Bird's Robe Collective), Caspian e, ultimamente, Closure in Moscow e The Fall of Troy. Il loro secondo album Refractions è un notevole viaggio nei meandri del post rock di marca Caspian, Explosions in the Sky e God is an Astronaut. Ponendo in primo piano i paesaggi sonori creati della chitarra spaziale di Daniel Oreskovic, supportata da una buona sezione ritmica formata da Alex O’Toole (batteria) e Alison Kerjean (basso), i brani creano un sottofondo suggestivo e ambientale senza mai essere troppo aggressivi. Quella dei Meniscus è una variante psichedelica del post rock, indulgendo su riverberi e rifrazioni elettriche.



www.meniscusmusic.com

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...