lunedì 1 aprile 2013

Sucioperro


Fin dalla sua nascita questo blog ha sempre seguito con interesse l'evoluzione dei Sucioperro, band scozzese che ha all'attivo quattro album in studio e molti EP. I Sucioperro si sono mossi sempre su uno stile post hardcore, alleggerito da tendenze pop rock, vicino alle caratteristiche degli amici Biffy Clyro, senza però conseguirne lo stesso successo. Anzi, nell'ultimo lavoro Fused, uscito lo scorso anno, il gruppo ha perseguito la strada di un rinnovamento radicale all'insegna di sonorità dark, pesanti, aspre e spigolose. Abbiamo fatto qualche domanda al cantante e chitarrista JP Reid che, oltre ai Sucioperro, è coinvolto con Simon Neil dei Biffy Clyro nei Marmaduke Duke, dei quali attendiamo il capitolo finale della trilogia da loro progettata, e nel progetto solista The Invisibles.


Sucioperro significa "cane sporco" in spagnolo… perchè questo nome?
Perché per noi il nome era unico e diverso da tutti gli altri presenti.


Che cos’è cambiato tra il primo (post hardcore) e l’ultimo album (hard pop)?
Siamo cresciuti e abbiamo trovato la nostra strada. La scrittura è semplicemente diventata più istintiva.


Com’è nata la collaborazione con Simon Neil dei Biffy Clyro?
Grazie ad una forte amicizia e ad una sfrenata passione per la musica e creatività.


Cosa ascolti?
JP Reid e Simon Neil nei panni dei Marmaduke Duke
Molto spesso è musica meravigliosa di diversi generi. L’importante è che abbia cuore, una forte immaginazione, creatività ed ambizione.


Come registrate un album?
Da Pain Agency abbiamo sempre lavorato in maniera autonoma: provavamo, registravamo e poi ci rivolgevamo ad un ingegnere del suono per mixare tutto nella più giusta maniera ed intraprendere la decisione più giusta; Chris Sheldon per Pain Agency e The Heart String and How to Pull It e Chris Gordon per Fused. I testi, invece, nascono dall’immaginazione, da una continua lotta interiore, da esperienze di vita. A volte nascono prima i testi, a volte, la musica.


Perché ci sono così tanti riferimenti al mondo animale nei vostri album?
Semplicemente amo gli animali e noi siamo animali.


Siete pronti a Death of The Duke con i Marmaduke Duke?
Saremo pronti quando il duca è pronto.



Intervista e traduzione a cura di 
Francesco Notarangelo
checcontr@yahoo.it

http://sucioperro.com/
http://sucioperro.bandcamp.com/

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...