domenica 25 gennaio 2009

Toy Matineè, 3rd Matineè, Marc Bonilla

L'etichetta Noble Rot, sussidiaria della Collectors' Choice Music, rilascerà il 3 febbraio quattro album dei primi anni '90, fuori catalogo da molto tempo, collegati al nome di Kevin Gilbert. La ristampa riguarda i gruppi Toy Matineè, 3rd Matineè e il chitarrista Marc Bonilla.

L'unico omonimo album dei Toy Matineè rimane un capolavoro senza tempo, pubblicato nel 1990 e nato dalla collaborazione di Pat Leonard (produttore di Madonna) e Kevin Gilbert. Al lavoro parteciparono nomi eccellenti come Guy Pratt (basso), Tim Pierce (chitarra) e Brian MacLeod (batteria). Purtroppo Leonard perse interesse nel progetto, lasciando il solo Gilbert a promuovere il disco con una band improvvisata che comprendeva, tra gli altri, Bonilla alla chitarra e una certa Sheryl Crow alle tastiere, all'epoca fidanzata di Gilbert. A tal proposito è bene ricordare una storia che pochissimi conoscono.
Dopo lo scioglimento dei Toy Matineè, il produttore Bill Bottrell e Gilbert costituirono una band assieme ad altri session man per puro divertimento. Il collettivo si ritrovava per suonare il martedì sera e da qui nacque il nome Tuesday Night Music Club. Glibert decise di far partecipare agli incontri anche la Crow che ben presto divenne la lead singer del gruppo. Peccato che quando uscì l'album omonimo, una volta raggiunto il successo, Sheryl Crow, da vera opportunista, pensò bene di sbarazzarsi dell'intero gruppo che l'aveva aiutata, compreso Gilbert. Chiusa parentesi.

Pat Leonard, dimostrando grande coerenza, formò un altro gruppo denominato 3rd Matineè e anche con loro riuscì a pubblicare un solo album dal titolo Meanwhile (1994).
Come frontman adesso c'era Richard Page, già cantante dei Mr. Mister, ma ricomparivano i nomi di Pratt, Pierce e MacLeod assieme a Bonilla e Steve Porcaro dei Toto.
Meanwhile, pur essendo un pregevole e professionale lavoro di pop rock, non regge il confronto con il più riuscito Toy Matineè.

La Noble Rot ristampa anche i due album solisti di Marc Bonilla, attualmente impegnato con la Keith Emerson Band.
Il primo è EE Ticket (1991), prodotto da Kevin Gilbert e con gli ospiti eccellenti Keith Emerson (su White Noise) e Ronnie Montrose (su Razorback).
Il secondo American Matador (1993) ospita Glenn Hughes, Mike Keneally, Pat Leonard (nella cover di A Whiter Shade of Pale) e i batteristi Toss Panos e Troy Luccketta (dei Tesla).
Il nome di Kevin Gilbert compare come co-autore nel brano Mephisto, una reintepretazione in chiave strumentale di Mephisto's Tarantella degli NRG primo gruppo di Gilbert.















Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...