venerdì 7 ottobre 2011

The Nerve Institute - Architects of Flesh Density (2011)



Ascoltando la astrusità sonore tessute su Architects of Flesh Density si rimane piacevolmente sorpresi nel constatare che ancora c'è qualcuno voglioso di produrre certa musica. Poi si scopre che i The Nerve Institute sono in realtà una persona sola e si rimane ancora più ammirati. Sì, perchè dietro questo nome si cela il giovane polistrumentista Mike Judge (che ha al suo attivo altri lavori con lo pseudonimo di Ficciones e Sinthome) che si occupa di tutto. E se entriamo in contatto con sonorità che richiamano l'avant-garde e il RIO non è roba da poco.

Nei meandri di Architects of Flesh Density si trovano schegge di Frank Zappa e suoi discepoli come Mike Keneally, oppure avant-prog come quello dei Thinking Plague e The Underground Railroad. Qui di seguito ci sono tre brevi estratti di brani originariamente ben più lunghi, ma se volete ascoltare l'opera nella sua interezza lo potete fare in streaming a questo indirizzo.

The Nerve Institute - Architects of Flesh-Density by Udi Koomran

Tracks:
1. Horror Vacui (8:02)
2. Prussian Blue Persuasion (10:15)
3. Tooth & Flea Korowód
4. Die neue Moritat ... (1:41)
5. « La jalousie » (7:56)
6. Hadassah Esther Cruciform (8:23)
7. Bande magnétique ... at the Ossuary (12:10)

www.myspace.com/thenerveinstitute

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...